leggi mio cuore

           

io
Io non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’orecchio degli amanti….
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi

 

2dd0588bd68c60914a793916e67d2244.gif3697d63912350ab35ec436b85419c19f.gif

Tutto quello che devi fare è metterti le cuffie, sdraiarti per terra e ascoltare il CD della tua vita, traccia dopo traccia. Nessuna è andata persa, sono state vissute e tutte in un modo o nell’altro servono ad andare avanti. Non pentirti non giudicarti, sei quello che sei e non c’è niente di meglio al mondo.

Pause, rewind, play e ancora e ancora e ancora… non spegnere mai il tuo campionatore, continua a registrare e a mettere insieme i suoni per riempire il caos che hai dentro. E se scenderà una lacrima quando le ascolti, bè… non avere paura… …è come la lacrima di un fan                   che ascolta la sua canzone preferita.

leggi mio cuoreultima modifica: 2007-07-14T06:43:05+00:00da lacryma_dark
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento